Convertire ISO in MP4/MKV/AVI

Un file ISO gè eneralmente definito come un’immagine ISO ed è fondamentalmente il file di archivio di un disco ottico con un’estensione .iso. Questo file contiene, settore per settore, una copia esatta dell’intero contenuto del DVD e quindi può essere definito come la rappresentazione completa di un intero CD, DVD o disco BD (Blu-ray).

In termini molto semplici, un file ISO può essere considerato come un pacchetto di strumenti o parti di una scatola che devono essere assemblati tra di loro per avere un senso e per funzionare. In modo separato, questi strumenti o parti sono privi di senso, ma quando vengono assemblati diventano utili allo scopo.

In termini tecnici invece va detto che il file ISO contiene l’immagine binaria del file system ottico e molto spesso si tratta di un file di grandi dimensioni.

Perché convertire ISO in MP4/MKV/AVI

I file ISO vengono creati solitamente per creare un backup digitale del contenuto del disco DVD su un disco esterno, su disco rigido o su altri spazi di archiviazione (anche online). Abbiamo già detto che questi file sono fondamentalmente dei file di archivio e non sono dei file video veri e propri (infatti non possono essere riprodotti direttamente).

La dimensione di un file ISO di un video di 90 minuti pesa da 5GB a 8GB ed è sicuramente oneroso avere questo file sul proprio computer in termini di spazio occupato. Se si andasse a convertire il file ISO in un file video MP4, MKV, AVI (o altro formato), la dimensione del file si riduce di ben 5-10 volte (passando ad un video di circ 0,8 GB a 0,9 GB) senza alcuna perdita di qualità. Quindi la conversione di un file ISO in file video è un ottimo modo per risparmiare spazio di archiviazione sul disco rigido o sul disco esterno.

Un altro motivo che induce molte persone a convertire ISO in MP4/MKV/AVI è la compatibilità. Poiché i file ISO sono di grandi dimensioni e non possono essere riprodotti direttamente su diversi dispositivi mobili o player, diventa indispensabile convertire ISO in un formato video popolare (come MP4, AVI, MKV, ecc..) in modo da poterlo vedere sul computer, televisore, tablet/smartphone, ecc…

Come Convertire ISO in MP4/MKV/AVI

Dopo la doverosa premessa sopra riportata possiamo passare al nocciolo della questione e cioè su come convertire ISO in formato video come MP4, AVI, MKV. Grazie al programma Video Converter Ultimate potrai effettuare questa conversione in modo veloce e senza perdere la qualità. Questo software professionale è uno strumento completo che soddisfa tutte le esigenze di conversione dei file video. Video Converter Ultimate consente di convertire file in più di 1000 formati. Di seguito vogliamo elencare solo alcune caratteristiche del software e che lo rendono leader nella sua categoria:

  • Supporta centinaia di formati anche i recenti 4K e VR
  • Consente la conversione nei formati compatibili con qualsiasi dispositivo
  • Include tecnologia APEXTRANS che offre una velocità di conversione 30 volte superiore rispetto a programmi simili
  • Consente la conversione dei file senza alcuna perdita di qualità
  • Consente di modificare i video con funzioni come taglio, unione, ritaglio, rotazione video e altro ancora

Innanzitutto scarica e installa Video Converter Ultimate sul tuo PC Windows o Mac OS X:

download_windows   download_mac

Installa ed apri il programma. Ecco la schermata principale:

video-converter

Per convertire un file ISO in AVI, MP4, MKV o altro formato video ecco i 3 passi da seguire:

A) Carica il file ISO cliccando in alto su Carica DVD –> Carica File ISO

convert_iso_to_mp4_1[1]

B) Seleziona il formato di uscita dal menu a tendina in alto a destra del programma

formativideo

C) Clicca in basso a destra su CONVERTI per iniziare la conversione del file ISO nel formato video AVI, MP4, MKV, MOV, WMV, ecc…

 

Convertire WMV in MP4

Hai dei video o filmati in formato WMV che non riesci a riprodurre sul tuo smartphone, tablet o smart TV? WMV è il formato Windows Media Video, ideale per la riproduzione dei video su PC Windows ma sicuramente non ottimale per tutti gli altri dispositivi mobili. Se hai un video WMV e vuoi superare questi problemi di compatibilità, ti consigliamo di convertire WMV in MP4 (MP4 è il formato attualmente più utilizzato sia perchè compatibile con quasi la totalità dei dispositivi, sia per l’ottimo compromesso qualità/dimensione che si ottiene con tale formato).

Per convertire WMV in MP4 consigliamo di usare uno dei migliori convertitori video sul mercato: Video Converter Ultimate. Ecco qui di seguito i link da cui potrai scaricare la versione demo gratuita del programma:

download_windows   download_mac

La versione demo consente di convertire il video, apponendo sul video in uscita una filigrana. Qui di seguito i semplici passaggi per convertire WMV in MP4 su PC Windows e Mac (la procedura è identica).

Step 1. Carica il file WMV nel programma

Scarica, installa ed avvia Video Converter sul tuo computer. La prima cosa che dovrai fare è ovviamente importare il video WMV che desideri convertire in MP4. Ovviamente se hai tanti file WMV potrai caricarli tutti nel programma in modo poi da fare un’unica conversione per tutti i file.

Il caricamento dei video WMV può avvenire o cliccando sul pulsante AGGIUNGI FILES oppure trascinandoli direttamente nella schermata principale del programma

1497623249-1473-convert-wmv-1

Step 2. Imposta MP4 come formato di uscita

Clicca a destra del programma per visualizzare tutti i possibili formato di uscita. Tra questi seleziona MP4 (formato ideale per la riproduzione dei video su tantissimi dispositivi come iPhone, iPad, Samsung, HTC, PSP, Smart TV, ecc…).

1497623250-8196-convert-wmv-to-mp4-1

Oltre a convertire WMV in MP4 con questo programma potrai anche effettuare operazioni di modifica di base come il taglio del video, ottimizzazione della qualità del video, rotazione, ecc…

Step 3. Converti WMV in MP4

Quando tutto è pronto clicca sul pulsante CONVERTI e attendi la fine della conversione. 

1497623249-9843-convert-wmv-to-mp4-2

 

Convertire Video in Audio

Hai la necessità di convertire video in audio ossia di estrapolare la traccia audio, la colonna sonora, di un film o di una video clip? Qui di seguito segnaliamo due tra i migliori video to audio converter in circolazione, grazie ai quali potrai convertire video in mp3 e in tanti altri formati audio mantenendo inalterata la qualità della traccia musicale.

#1. Kanto AUDIO MIX

Audio MIX ed è un programma progettato per la gestione di file musicali e con le seguenti interessanti funzionalità:

  • Supporta in ingresso anche file video per ottenere in uscita file audio di alta qualità in formato MP3, WAV, AAC, OGG, MP4, M4A
  • Consente di unire file video/audio per ottenere in uscita un unico file audio di formato MP3, WAV, AAC, OGG, MP4, M4A
  • Consente di tagliare file audio
  • Personalizza file audio regolando volume, tonalità, velocità, equalizzazione
  • Funzione “vocal remover” per attenuare la traccia melodica del canto o cantante

Ecco come usare AUDIO MIX per convertire video in audio:

Passo 1. SCARICA e installa il programma sul tuo PC Windows

audiomix

Passo 2. Importa il file video da convertire in audio

Clicca sul pulsante in alto a sinistra “Aggiungi Traccia Audio o Video” per caricare il file video. Una volta selezionato esso verrà immediatamente convertito in audio e nel programma vedrà la forma d’onda della traccia audio del video importato.

Passo 3. Personalizza il file audio

Prima di salvare la traccia audio estrapolata dal video potrai fare delle modifiche come ad esempio tagliare parti indesiderate, regolare il volume, modificare l’equalizzazione del file audio, ecc…

select

Passo 4. Esporta il file audio

Clicca in basso a destra su Esporta e Salva File Audio per procedere al salvataggio del brano musicale sul tuo PC.

#2. Video Converter Ultimate

Innanzitutto scarica e installa questo potente convertitore video dai link seguenti (per Windows o Mac):

Download Win VersionDownload Mac Version

Dopo l’installazione e l’apertura di Video Converter ecco i semplici passi da seguire per convertire video in audio:

Passo 1. Importa il file video

Trascina il file video nel programma per caricarlo e procedere con la conversione in audio. Dopo il caricamento del video vedrai una schermata come questa:

audio-to-video-converter

Passo 2. Seleziona formato di uscita

Sulla destra del programma seleziona il formato audio di uscita. Potrai scegliere ad esempio MP3, 3GP, AAC, ADX, MP2, WAV e altri formati audio.

Passo 3. Avvia conversione

Clicca in basso a destra su “Converti” per iniziare il processo di conversione da video in audio.

 

 

 

 

Lettore DVD: Codec Video o Formato non Supportato?

Al giorno d’oggi, i lettori DVD si dividono in due macro categorie: quelli vecchi e quelli più recenti. I lettori DVD pià vecchi supportano la riproduzione solo di dischi DVD e non leggono gli eventuali dati presenti su di essi. I nuovi lettori DVD leggono invece anche i singoli files presenti sul disco. Per questo motivo prima di capire come mai appare l’errore “Codec video non supportato” o “Formato video non supportato“, bisogna indagare sul DVD player che si sta usando, cercando eventualmente il libricino con le specifiche dei formati supportati e leggibili.

Per non avere comunque alcun tipo di problema con la riproduzione dei video su DVD basterebbe convertire video in DVD, o meglio convertire video in VOB (nel formato MPEG-2).

Se il video non è in formato MPEG-2 non potrà mai essere riprodotto su un lettore DVD e quindi sarà indispensabile far uso di un convertitore MPEG-2 come Video Converter Ultimate.

Questo programma supporta la conversione dei video in DVD o la masterizzazione diretta dei file video su DVD in modo da avere la garanzia della corretta riproduzione del video sul lettore DVD. Il funzionamento è davvero banale: dopo aver importato il video nel programma basterà selezionare il formato DVD sulla destra oppure accedere alla sezione “Masterizza DVD” e procedere alla creazione del DVD con il nostro video.

Video Converter Ultimate è scaricabile in versione demo per PC e Mac dai seguenti link:

download_windows   download_mac

Schermata del programma:

video-converter-ultimate-converter-win

Molti lettori DVD possiedono anche l’ingresso USB per poter leggere e riprodurre filmati e file video sullo schermo della TV. Anche in questo caso se quando si prova a riprodurre il video dalla chiavetta USB appare l’errore “Video codec non supportato”, la soluzione è quella di convertire il video nel formato compatibile con il lettore. Oltre al formato di base (AVI, MP4, o altro), cliccando su “Impostazioni” in basso a destra del programma sarà possibile anche scegliere il “codec video”. Selezionando il codec video compatibile con il lettore si avrà la certezza che il filmato possa essere riprodotto. Altre indicazioni sono presenti nell’articolo: come fare leggere Video da Chiavetta USB

 

Convertire Video in VR

I dispositivi VR (come ad esempio i Samsung VR Gear) sono delle specie di occhiali che rendono i tuoi video o filmati praticamente realistici a 360 gradi! Oggi finalmente è possibile convertire i normali video (ad esempio quelli che scarichi da internet) in formato VR (formato lanciato da Facebook per esplorare dei piccoli filmati) utilizzando uno strumento di conversione come Video Converter Ultimate.

vr

Qui di seguito vediamo come utilizzare questo straordinario convertitore video per eseguire la conversione completa di qualsiasi file video in formato VR:

Fase 1: Avvia Video Converter Ultimate

Prima di tutto è necessario scaricare e installare il programma. Ecco qui di seguito i link per il download

download_windows   download_mac

Schermata principale del programma:

video-converter

Fase 2. Importa il video da convertire in VR

Per importare e caricare il video nel programma puoi semplicemente trascinarlo dal tuo computer all’interno del software. Oppure clicca su “Aggiungi” per selezionare il file dal PC/Mac e importarlo.

video-converter-ultimate-converter-win

Fase 3. Imposta modalità video

Una volta caricato il file video clicca in alto sulla sezione “TOOL BOX” e qui troverai la funzione “CONVERTITORE VR

video-converter-toolbox

 

Dopo aver cliccato su “Convertitore VR” si aprirà questa finestra in cui potrai scegliere la modalità video:

vr

Fase 4. Seleziona dispositivo VR di uscita

In basso alla finestra seleziona il dispositivo VR per cui vuoi convertire il tuo filmato: HTC Vive, Oculus Rift, Samsung Gear VR. Scegli il modello del dispositivo e clicca su CONVERTI.

Fase 5. Avvia la conversione

Cliccando su “Converti” potrai procedere con la conversione del video in formato VR per il tuo dispositivo!

 

 

Convertire Foto in Video con SlideshowMaker

Hai tante foto scattate durante le ultime vacanze estive o durante un matrimonio o un compleanno e non sai come “sfruttarle” per non lasciarle inutilizzatenella memoria del tuo smartphone o della tua fotocamera? Se anni fa il modo migliore per conservare le foto era quello di creare degli album e incollare su di esso le varie foto stampate, oggi con l’avvento delle foto digitali, il modo migliore per non disperdere le tue foto è quello di creare i cosiddetti “slideshow di foto“. Si tratta di veri e propri file video creati a partire dalle tue foto e che consentono di descrivere in dettaglio tutti i ricordi relativi ad un evento o alla crescita dei tuoi bambini o di una vacanza speciale.

Il programma che permette di convertire foto in video in modo professionale, dinamico, con effetti speciali, musiche di sottofondo ecc… si chiama SLIDESHOW MAKER. Con questo programma non dovrai far altro che caricare tutte le foto che desideri e poi scegliere il modello (stile) da applicare al filmato. In automatico si creerà il video che potrai salvare sul tuo PC/Mac, masterizzare su DVD o caricare direttamente online su Youtube.

Puoi scaricare Slideshow Maker sul tuo PC Windows o Mac dai pulsanti seguenti:

download_windows download_mac

Nel caso di PC Windows ecco la schermata iniziale del programma:

Nel caso di computer Mac OS X invece vedrai questa finestra di lavoro:

slideshow-intro-credit1

Il programma nel suo complesso è abbastanza semplice da usare. Dopo aver importato le foto potrai vedere l’anteprima del video e fare tutte le modifiche che ritieni opportuno per ottenere il risultato migliore. Sulle foto potrai aggiungere scritte o sovrapporre clipart… Come colonna sonora invece potrai aggiungere una o più canzoni e collocarle in corrispondenza delle foto che desideri.

Cosa aspetti? Scarica SlideshowMaker e inizia a convertire FOTO in VIDEO per creare filmati memorabili!

« Articoli Precedenti